“La conoscenza è qualcosa che avrete per sempre”

Nella primavera del 1971, Neil Armstrong ricevette una lettera da una giovane bibliotecaria, Marguerite Hart, con la richiesta di promuovere la nuova biblioteca per ragazzi a Troy, Detroit.

Questa fu la sua lettera di risposta.

Ogni libro contiene un’esperienza e un’avventura.
La vostra guida è l’autore.
Grazie ai libri, incontrerete poeti e romanzieri le cui creazioni incendieranno la vostra immaginazione.
Incontrerete i grandi pensatori che condivideranno con voi le loro filosofie, le loro concezioni sul mondo, sull’umanità, sulla creazione.
Conoscerete eventi che hanno dato forma alla nostra storia, imprese sia nobili sia infami.

Tutta questa conoscenza è a vosra disposizione per essere colta.
E’ qualcosa che avrete per sempre.
La conoscenza è fondamentale per ogni conquista e progresso umano.
E’ sia la chiave sia la ricerca che fa progredire l’umanità.
La ricerca della conoscenza è ciò che ha portato gli uomini sulla Luna, ma ci è voluta la conoscenza già acquisita per fare in modo che arrivassimo fin là.

Il modo in cui utilizziamo la conoscenza che acquisiamo determina il nostro progresso sulla Terra, nello Spazio o sulla Luna.
La vostra biblioteca è un deposito per la mente e lo spirito.

Usatela bene.

Precedente Risposta a chi ancora crede che i soldi investiti nella ricerca astronomica siano buttati. Successivo Post-it 11/11/12

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.