Maschera viso 7th Heaven Dead Sea Mud • Review

Uno dei prodotti che sto testando ultimamente, durante la mia skincare routine serale, è proprio questa maschera viso 7th Heaven Dead Sea Mud ai fanghi del Mar Morto. Dalle proprietà pulenti, dovrebbe garantire l’eliminazione di tutte le impurità dalla pelle, aprendo bene i pori e lasciandola respirare.

Maschera viso 7th Heaven Dead Sea Mud

Maschera viso 7th Heaven Dead Sea Mud

Utilizzo – Una volta stesa sulla pelle pulita, la maschera viso 7th Heaven Dead Sea Mud va tenuta in posa 15′. Si asciuga velocemente e, nel momento in cui la pelle inizia a tirare, è il momento di sciacquarla via con un po’ di acqua tiepida e l’aiuto di un panno o una spugnetta. Non mi ha causato bruciori alla pelle (la mia è abbastanza sensibile), solo un fortissimo senso di freschezza; sicuramente una manna dal cielo nelle giornate estive. Lavato il viso ho notato però un po’ di rossori e questo nonostante non abbia assolutamente usato tutta la confezione. Considerate che, con una bustina, ho fatto circa 5 applicazioni concentrandomi di più sulla zona T. Una volta calmati i rossori io applico una crema idratante bio. Va comunque prima testata su una piccola porzione di pelle per scongiurarne reazioni allergiche. Questa maschera viso 7th Heaven Dead Sea Mud è adatta ad una pelle normale o grassa

Efficacia – La pelle mi sembra sicuramente più morbida e liscia, ma non particolarmente più pulita. La considero più una bella coccola da concedermi la sera, ma se dovessi applicare una maschera che pulisca in profondità, ne userei altre.

Consistenza – Densa e morbida. È una maschera facile da stendere, liscia e senza grumi. Colore celeste.

Profumazione – Molto intensa, fresca e floreale. Talmente intensa che, al momento dell’applicazione, mi saliva agli occhi, che bruciavano leggemente.

Quantità – 20 gr

Prezzo – Tra 1 e 2€

Qualità / Prezzo – Mi piacciono molto le maschere di Montagne Jeunesse e le uso con molto piacere per dedicarmi qualche momento di relax. Di questa maschera viso 7th Heaven Dead Sea Mud in particolare amo il profumo e il fatto che lasci la pelle così morbida e vellutata, sensa bruciori o rossori. Purtroppo però su di me l’effetto “pulizia profonda” non l’ho notato e, dato che questo era l’obiettivo finale, non credo che la ricomprerò. Ma essendo così facilmente accessibili e reperibili, proverò sicuramente altre maschere Montagne Jeunesse tra quelle della linea prodotti.

Precedente BB Cream di Avril [COLLABORAZIONE] Successivo Saponetta purificante allo zolfo de I Provenzali • Recensione